PROGRAMMA DEL CORSO

Impianti termici idraulici, aeraulici e per fonti rinnovabili  (10 h)

  • Richiami ed inquadramento normativo: legislazione vigente e normativa tecnica
  • Il sistema edificio-impianto: fabbisogni energetici e potenza (riscaldamento e raffrescamento)
  • I sottosistemi impiantistici: generazione, accumulo, distribuzione, regolazione ed emissione
  • Componenti e macchine per impianti: introduzione alle peculiarità dei principali componenti ed alle migliori tecnologie disponibili
  • Impianti per lo sfruttamento delle fonti rinnovabili (pompe di calore, biomasse, solare termico)
  • Ventilazione meccanica controllata (VMC): sistemi a semplice flusso ed a doppio flusso
  • Uso, manutenzione e supervisione degli impianti: cenni alle relative problematiche ed opportunità

Introduzione alla progettazione degli impianti termici negli edifici civili (14 h)

  • Applicazioni tipiche per villetta, piccola palazzina e complesso edilizio partendo da i requisiti impiantistici (copertura da fonti rinnovabili) e dal carico termico di progetto (potenza) per riscaldamento e raffrescamento
  • Schemi di principio proponibili per impianti termici singoli e centralizzati
  • Principali vincoli ed esigenze per la corretta realizzazione degli impianti: predisposizioni sul nuovo e le problematiche sugli interventi di recupero edilizio

La progettazione (8 h)

  • Cenni al dimensionamento dei componenti: generatori, rete di distribuzione, pompe di circolazione, valvole miscelatrici, accumuli.
  • Produzione di acqua calda sanitaria: sistemi istantanei, ad accumulo.
  • Esempi di progetti realizzati
  • ESEMPI DI CALCOLO (vengono illustrati i calcoli principali dei progetti realizzati)
Destinatari

Il corso si rivolge a tutti coloro che intendo avvicinarsi alla progettazione degli impianti termici ad usi civili.

Obiettivi

Lo scopo del corso è fornire ai discenti le nozioni di base sugli impianti di climatizzazione estiva e invernale, sulle nuove tipologie di impianti che sfruttano l’energia da fonti rinnovabili, come il solare termico e le pompe di calore e fornire una panoramica sui recenti sistemi passivi di trattamento dell’aria (vmc) con e senza recupero di calore.
Il corso prevede anche l’analisi di un esempio pratico di progettazione per permettere ai partecipanti di confrontarsi con competenza con il progettista termotecnico, per poterne valutare le scelte e condividere gli obiettivi.

pre iscrizione acquista