PROGRAMMA DEL CORSO

I Modulo: DIRITTO COMMERCIALE (ore 15)

L’imprenditore e l’impresa, l’impresa familiare, le società. Le carte di credito, i titoli di credito, le garanzie cambiate, il protesto, il fallimento e gli effetti del fallimento e la riabilitazione. L’avviamento commerciale, libri, registri obbligatori per le aziende che non hanno dipendenti.

II Modulo: LEGISLAZIONE E NORME IN MATERIA DI SICUREZZA E DI INFORMAZIONE DEL CONSUMATORE (ore 10)

Cenni sulle norme di sicurezza e qualità di alimenti e bevande, etichettature, vigilanza e controlli, le sanzioni amministrative.

III Modulo: LEGISLAZIONE SOCIALE DEL LAVORO (ore 10)

L’assunzione lavoro di dipendenti, diritti del lavoratore, contratti di formazione e lavoro. Gli enti per le assicurazioni obbligatorie, prestazione previdenziali ed assistenziali: la vigilanza in materia di lavoro, obblighi del commerciante per la prevenzione degli infortuni sul lavoro.

IV Modulo: LEGISLAZIONE IGIENICO SANITARIA (ore 20)

Norme fondamentali, l’autorizzazione sanitaria, i requisiti sanitari; igiene dei prodotti, del personale, degli ambienti di vendita e dei mezzi di trasporto; violazioni e sanzioni. La conservazione degli alimenti e delle bevande. Prevenzione dagli avvelenamenti; conservazione e utilizzo dei cibi crudi e cotti; abbinamento di cibi e bevande.

V Modulo: REQUISITI MORALI PER L’ESERCIZIO DELL’ATTIVITA’ COMMERCIALE (ore 3)

VI Modulo: LEGISLAZIONE SUL COMMERCIO (ore 12)

Legge regionale; registro degli esercenti; commercio per la somministrazione di alimenti e bevande; soggetti tenuti all’iscrizione e i requisiti. La pubblicità dei prezzi, gli orari dei negozi, il peso netto, cartelli e affissioni obbligatorie. Tasse di concessione governativa e tasse sulle concessioni comunali.

VII Modulo: LEGISLAZIONE FISCALE (ore 13)

Fattura, ricevuta fiscale, scontrino fiscale e registratore di cassa. Imposte e tasse. Anagrafe tributaria, codice fiscale e partita IVA, regimi contabili e dichiarazioni.

VIII Modulo: MERCEOLOGIA ALIMENTARE ASPETTI RELATIVI ALLA CONSERVAZIONE, MANIPOLAZIONE E TRASFORMAZIONE DEGLI ALIMENTI FRESCHI E CONSERVATI (ore 17)

Nozioni di carattere generale e particolare sulla preparazione, conservazione e somministrazione di alimenti e bevande; alimentazione (alimenti di origine vegetale e animale; bevande alcoliche, acque minerali e gasate, gelateria e pasticceria).

 

 

Destinatari

Il corso SAB (Somministrazione Alimenti e Bevande) è rivolto a tutti coloro che intendono intraprendere attività di vendita di prodotti nel settore merceologico – alimentare.

Obiettivi

Il corso di formazione è obbligatorio per ottenere i requisiti professionali previsti dalle normative vigenti per l’avvio di attività alimentari e di ristorazione.

pre iscrizione acquista