SPECIFICHE DEL CORSO

Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza aziendale (RLS) è una figura alla quale il legislatore ha voluto dare particolare rilevo. Attraverso il proprio RLS, infatti, i lavoratori partecipano ai processi di gestione della sicurezza ed alla individuazione delle misure di prevenzione e protezione.
Nel rispetto dell’articolo 37 commi 10 e 11 del D.Lgs 81/2008, che stabilisce che il RLS debba ricevere una formazione iniziale della durata non inferiore a 32 ore, il presente corso esamina nel dettaglio i seguenti argomenti:
a) principi giuridici comunitari e nazionali;
b) legislazione generale e speciale in materia di salute e sicurezza sul lavoro;
c) principali soggetti coinvolti e i relativi obblighi;
d) definizione e individuazione dei fattori di rischio;
e) valutazione dei rischi;
f) individuazione delle misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione;
g) aspetti normativi dell’attività di rappresentanza dei lavoratori;
h) nozioni di tecnica della comunicazione.

 

 

DESTINATARI

Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza (così come definiti nell’art. 2 del D.Lgs 81/08, Testo Unico sulla Sicurezza).

Obiettivi

Il corso “Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza” (RLS) si pone l’obiettivo di fornire gli elementi formativi per raggiungere adeguate conoscenze circa i rischi lavorativi esistenti negli ambiti di lavoro e adeguate competenze sulle principali tecniche di controllo e prevenzione dei rischi stessi.

acquista