SPECIFICHE DEL CORSO teorico

Addetto PLE

Formare gli operatori addetti all’utilizzo di Piattaforme Lavoro Elevabili, come previsto ai sensi  dell’accordo Stato Regioni del 22 Febbraio 2012 (vedi allegato pagina 3) e Art. 73 comma 5 del D.Lgs.81/08.

Destinatari

Operatori addetti all’utilizzo di Piattaforme Lavoro Elevabili ai sensi  Art. 73 comma 5 del D.Lgs.81/08 e Accordo Stato Regioni del 22 Febbraio 2012 Allegato 3

Obiettivi

Il corso prevede un’adeguata informazione e preparazione su tutte le norme di sicurezza relative alla conduzione, controllo e responsabilità delle piattaforme di lavoro elevabili avvalendosi di un’attenta valutazione di tutti i fattori di rischio, eludendo possibili circostanze pericolose. Il percorso formativo affronta lo studio della normativa di riferimento, l’approfondimento delle componenti delle PLE, le mansioni e le responsabilità dell’operatore, l’acquisizione di nozioni dei controlli prima e dopo il servizio e le norme di sicurezza per l’impiego.

Programma

Modulo 1  Giuridico Normativo, 1h:

  • 1.1 Presentazione dei corso. Cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento alle disposizioni di legge in materia di uso delle attrezzature di lavoro (D.Lgs. n. 81/2008). Responsabilità dell’operatore.

Modulo 2 Tecnico, 3h:

  • 2.1. Categorie di PLE: i vari tipi di PLE e descrizione delle caratteristiche generali e specifiche.
  • 2.2. Componenti strutturali: sistemi di stabilizzazione, livellamento, telaio, torretta girevole, struttura a pantografo/braccio elevabile.
  • 2.3. Dispositivi di comando e di sicurezza: individuazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, individuazione dei dispositivi di sicurezza e foro funzione.
  • 2.4. Controlli da effettuare prima dell’utilizzo: controlli visivi e funzionali.
  • 2.5. DPI specifici da utilizzare con le PLE: caschi, imbracature, cordino dì trattenuta e relative modalità di utilizzo inclusi i punti di aggancio in piattaforma.
  • 2.6. Modalità di utilizzo in sicurezza e rischi: analisi e valutazione dei rischi più ricorrenti nell’utilizzo delle PLE (rischi di elettrocuzione, rischi ambientali, di caduta dall’alto, ecc.); spostamento e traslazione, posizionamento e stabilizzazione, azionamenti e manovre, rifornimento e parcheggio in modo sicuro a fine lavoro.
  • 2.7. Procedure operative di salvataggio: modalità di discesa in emergenza.

Test finale modulo teorico,  0,5 h:

  • Al termine dei due moduli teorici è previsto un test di verifica consistente in un questionario a risposta multipla. Il superamento della prova, è previsto con almeno il 70% delle risposte esatte.
    Il mancato superamento della prova comporta la ripetizione dei due moduli.
acquista